METAMORFOSI ARGENTINA

Alla riscoperta degli elementi cosmici nei Pristine Luxury Camps di Latitud Patagonia

Io cercavo la pietra e non il pane, un inno innocente e non le maledizioni,

la conoscenza dei miei nomi per dimenticarli e dimenticarmi”

– Alejandra Pizarnik

Torino, 3 giugno 2024 – Sale, acqua e ghiaccio. Nell’era della sostenibilità ambientale, l’Argentina di Latitud Patagonia riporta agli elementi originari dei paesaggi ancora in formazione, svelando l’incessante processo di conservazione e rigenerazione della vita senza effetti invasivi o alteranti.

Grazie alle soluzioni glamping dei tre Pristine Luxury Camps – esclusiva del brand di Quality Group – gli alloggi tendati assumono la forma stessa dei granuli delle Salinas Grandes nel nord-ovest del Paese, il lodge sul confine col Brasile trasforma le proprie travi nel prolungamento della Giungla Misionera che protegge le acque del Paranà sino alle cascate di Iguazù, mentre l’architettura delle eco-cupole in posizione panoramica sul Brazo Rico del Lago Argentino in Patagonia, così come del ghiacciaio Perito Moreno, dispiega le infinite sfaccettature della cristallizzazione. 

Con Latitud Patagonia soggiorno ed esplorazione riescono a integrarsi in rara armonia: non lasciano impronte ambientali, ma fanno dell’esposizione agli elementi un’esperienza simbiotica, al punto da favorire una compenetrazione con la forza creatrice della natura all’opera. Meraviglioso e inaspettato, il dono finale è l’osmosi dell’essere.

TRE CAMPI PER TRE ESPERIENZE ESCLUSIVE

Pristine Salinas Grandes Luxury Camp

“Un granello di sale nel deserto bianco”

Quattro cupole per massimo dieci ospiti e l’immensità della pianura salina che si stende per oltre 600 chilometri quadrati nella provincia di Jujuy, a circa 3450 metri di altitudine. Il nord-ovest dell’Argentina è uno spazio estremo che affascina e sgomenta, ma ogni dettaglio del Pristine Salinas Grandes Luxury Camp è pensato per restituire all’ospite la genuinità del contatto umano: prodotti regionali per una pensione completa e attenta a ogni bisogno, con possibilità di esperienze gastronomiche guidate nella Cooperativa Cachi del Chinco della Comunità Aguas, Blancas ai Salt Piletones; confortevoli stufe modello salamandra accanto a letti king size, sempre che non ci si voglia concedere un bagno caldo in vasca esterna nelle suite premium; sedie imbottite extra size per godersi l’ineguagliabile nitore dei cieli stellati. Nei pacchetti con soggiorno di una notte è prevista anche l’interpretazione delle costellazioni, oltre alla visita accompagnata alle piscine di sale, mentre in quello da tre notti è inclusa un’escursione di un’intera giornata a Barrancas, capitale del vino, con tappa nei villaggi artigiani di Rinconadillas e Alfarcito.     

Latitud Patagonia propone: “Panorami argentini con Pristine Luxury Camp – partenza speciale agosto 2024”

Un itinerario di scoperta dell’Argentina settentrionale fra aziende vinicole, canyon scolpiti dal vento e remoti villaggi andini.

Tappe principali:

Buenos Aires/Salta/Cachi/Cafayate/Purmamarca/Salinas Grandes/Buenos Aires

Durata 14 giorni/11 notti per gruppo minimo di due persone,

Quote a partire da 4.976 euro.

Pristine Iguazù Luxury Camp

“Una goccia del Paranà nel verde della foresta”

Ognuna delle sei suites, così come la struttura d’accoglienza del lodge all’interno della Riserva naturale di Puerto Bamberg, si affacciano sulle rive del fiume Paranà, offrendo ampi spazi da 45 o 58 metri quadri (sino a 4 persone ciascuna). Grazie a servizi in formula all inclusive e personalizzabili, il campo offre una base ideale per godere delle vicine cascate di Iguazù negli orari più suggestivi, concedendosi esperienze ispirate agli elementi della Terra, dell’Aria, dell’Acqua e del Fuoco: sentieri nel fitto della vegetazione, percorribili anche in bicicletta, o viste panoramiche dall’alto delle piante, ma anche a bordo delle imbarcazioni dirette al Salto Yasy, così come cene, lezioni di cucina e ritrovi meditativi attorno ai punti alimentati dalla fiamma viva. Il vero protagonista è però il legno, che fra parquet in camera e passerelle di comunicazione richiama ovunque le imponenti piante della Giungla Misionera, evitando che le strutture danneggino il suolo naturale. Per vivere il contatto con la foresta non occorre però spingersi troppo lontano, visto che le suites danno anche la possibilità di godere di bagni o docce all’aperto con la giusta privacy, mantenendo una finestra sul resto del mondo grazie alla presenza di wi-fi libero per tutta la struttura.   

Latitud Patagonia propone:  “Pacchetto Pristine Luxury Camp – Iguazù 4 giorni/3notti”

Soggiorno nel punto migliore per osservare le cascate di Iguazù, con possibilità di visita del sito che segna la triplice frontiera fra Argentina, Brasile e Paraguay. È possibile spingersi sino a una scenografica gola di confine profonda 150 metri e lunga 700, ma anche attraversare a piedi tre chilometri di foresta sino alla pittoresca spiaggia di Arrecha.

Tappe: Puerto Iguazù, Garganta del Diablo, Percorso Macuco.

Quote a partire da 1.416 euro.

Pristine El Calafate Luxury Camp

 “Un cristallo incastonato nell’azzurro del Perito Moreno”

Dal ranch Dos Lagos, dove sono raccolte sei iconiche eco-cupole realizzate in legno (39 mq, sino a tre persone, deck esterno con vasca riscaldata e wi-fi incluso), la vista spazia completamente sul più famoso ghiacciaio sudamericano e ovunque affiorano memorie dell’epopea dei pionieri che si spinsero sino a quest’estremo lembo della civilizzazione. Il sito è ospitato alle porte del Parco nazionale Los Glaciares, ma dà modo di familiarizzare anche con la storia dei gauchos grazie a un ricco programma di attività quotidiane. Proprio per tutelare i legami col territorio, l’energia a disposizione viene prelevata dagli impianti solari di Salinas e Calafate, contribuendo al contempo a creare 10 metri quadrati di riserva naturale per ogni prenotazione nei Pristine Luxury Camps. Nella struttura di El Calafate sono disponibili, inoltre, biodigestori per trattare l’acqua e i rifiuti, mentre l’uso della plastica è ridotto al minimo, in modo da alimentare un modello di ospitalità completamente circolare e rigenerativo. Dal trekking alle cavalcate lungo il percorso Dos Lagos, dai tour botanici in mountainbike ai 360 punti panoramici del campo, arrivando a corsi di cucina patagonica e navigazioni ai piedi del Perito Moreno, il Pristine El Calafate Luxury Camp è un cristallo delicato che educa alla cura di sé e dell’ambiente.

Latitud Patagonia propone: “Pacchetto Pristine Luxury Camp – El Calafate 4 giorni/3notti in camp + 1 a Calafate” (dal 1° ottobre 2024)

Il soggiorno consente di godere di ogni attrattiva dell’estancia, includendo trasferimenti, esplorazioni a piedi o a cavallo e imperdibile visita al ghiacciaio Perito Moreno. Il piano pasti è curato dalla chef Mariana García del Río, rinomata per abbinare cucina d’autore e ricette tradizionali. Pernottamento a Calafate in hotel 4 stelle.

Tappe: Estancia Dos Lagos, Parco Nazionale Los Glaciares, Calafate

Quote a partire a 1.840 euro.

Per informazioni: https://www.qualitygroup.it